Presidente

Il Presidente dell'Autorità di bacino lacuale dei Laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese è Fabio Passera (Sindaco del Comune di Maccagno con Pino e Veddasca)

 

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è composto da:

  • Graziella Broggini - Vice presidente - Assessore delegato del Comune di Biandronno
  • Valeria Baietti - Assessore delegato del Comune di Angera
  • Alessandro Ceron - Consigliere delegato del Comune di Sesto Calende
  • Luigi Paglia - Consigliere delegato del Comune di Laveno Mombello

 


 

Il Consorzio Gestione Associata dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese, nell'anno 2013, si è trasformato in Autorità di bacino lacuale dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese, ai sensi dell’art. 48, comma 4, della Legge Regionale n. 6 del 4 aprile 2012.

L’Autorità di bacino lacuale è un ente pubblico non economico, dotato di personalità giuridica e di autonomia organizzativa e contabile, costituito per l’esercizio in forma associata delle funzioni degli enti locali in materia di demanio lacuale nel bacino dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese, di cui all’art. 6, comma 4 della Legge Regionale n. 6 del 4 aprile 2012, ha in particolare come scopo:

  • la gestione associata delle funzioni conferite ai Comuni in materia di demanio della navigazione interna dalla Legge Regionale n. 6 del 4 aprile 2012 e successive modifiche e integrazioni, inclusa la realizzazione del programma di valorizzazione del demanio lacuale
  • la gestione di tutte le iniziative utili a favorire un’amministrazione di bacino lacuale delle problematiche legate al demanio lacuale e della navigazione interna e allo sviluppo delle attività a queste collegate secondo gli indirizzi stabiliti dall’Assemblea
  • la gestione del servizio di navigazione di linea e non di linea a richiesta degli Enti associati e della Regione
  • la promozione turistica finalizzata alla valorizzazione dei bacini lacuali, comprese le aree circostanti, con particolare riferimento allo sviluppo turistico ed economico nel rispetto dell’ambiente
  • la rappresentanza e la difesa degli interessi degli Enti associati nella definizione dei livelli idrici e dei diritti demaniali
  • la gestione ed il coordinamento, a richiesta degli Enti associati o di altri enti, delle attività necessarie al risanamento delle acque dei bacini lacuali
  • la gestione di altre attività, anche per affidamento degli Enti partecipanti o di altri enti che abbiano relazione o attinenza con lo scopo sociale
  • la vigilanza, nei limiti e con le modalità previsti dall’art. 4, comma a), della Legge Regionale n. 6 del 4 aprile 2012

L’Autorità, per i comuni associati, attua, anche in qualità di stazione appaltante, il programma degli interventi regionali sul demanio delle acque interne di cui all’art. 12 della Legge Regionale n. 6 del 4 aprile 2012 e rilascia il preventivo parere che i comuni eventualmente non associati devono ottenere prima di procedere alla realizzazione di tali interventi.

 

Documentazione

 

Visite: 531

Ultime notizie

Spiagge libere e comportamenti da seguire per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19

Navigazione da diporto e Spiagge libere. Comportamenti da seguire per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19. Aggiornamento del 1 luglio 2020.

Comportamenti da tenere per contrastare la diffusione del contagio Coronavirus Sars-Cov-2, così come previsto nell'Ordinanza Regione Lombardia n. 573 del 29/06/2020.

Portolano della Lombardia

Il Portolano di Regione Lombardia è un servizio di mappa attraverso il quale è possibile individuare le strutture portuali e di approdo presenti sulle idrovie e sui principali laghi della Lombardia.

Ultimi avvisi

Distribuzione dei Contrassegni d'ormeggio porti per l'anno 2020

Si comunica che dal 15 giugno 2020 sono in distribuzione presso gli uffici dell'Autorità di bacino i contrassegni d'ormeggio 2020.

Contrassegni per la navigazione: rilasciati Libretti e Identificativi relativi alle domande presentate fino al 9 gennaio 2020 (n. 4657 compresa)

Contrassegni per la navigazione: rilasciati Libretti e Identificativi relativi alle domande presentate fino al 20 Maggio 2020 (telematica n. 4750 compresa)

Si avvisa che sono stati rilasciati i Libretti di iscrizione e i Contrassegni identificativi relativi alle domande presentate all'Autorità di bacino fino al 20 Maggio 2020 e fino alla domanda telematica n. 4750 compresa.

Contrassegni identificativi per la navigazione: nuove Linee Guida in vigore dal 1 gennaio 2016

Contrassegni identificativi per la navigazione: nuove Linee Guida in vigore dal 1 gennaio 2016

Si informa che, con decorrenza 1 gennaio 2016, sono entrate in vigore le NUOVE Linee guida per l’iscrizione nell'Elenco Nautico e il rilascio dei Contrassegni identificativi per i natanti che navigano in acque italiane e svizzere del lago Maggiore (Verbano) e del lago di Lugano (Ceresio).

Torna all'inizio del contenuto