Comportamenti da tenere per contrastare la diffusione del contagio Coronavirus Sars-Cov-2, così come previsto nell'Ordinanza Regione Lombardia n. 566 del 12/06/2020.

Le seguenti disposizioni sono valide dal 15 al 30 giugno 2020.

L’ordinanza regionale conferma l’obbligo di indossare mascherine o qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, anche all’aperto, tranne nel caso di intense attività motorie o sportive, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani.

Per le persone sottoposte a quarantena, o che presentano sintomi da infezione respiratoria o febbre maggiore di 37.5 °C, resta il divieto assoluto di muoversi dalla propria abitazione o dimora fino al momento in cui non viene accertata la guarigione.Per i soggetti sottoposti a quarantena resta il divieto assoluto di muoversi dalla propria abitazione o dimora fino al momento in cui non viene accertata la guarigione.

 

Navigazione da diporto

L'articolo 1.5, punto 1, dell'Ordinanza prevede che Sono consentiti sia il volo che la navigazione da diporto. Al noleggio di unità di navigazione da diporto si applicano le misure di cui alla scheda 6 “Noleggio veicoli e altre attrezzature” di cui alle Linee guida in allegato 1 all'Ordinanza.

 

Spiagge pubbliche

Comportamenti da tenere, previsti nell'allegati 1 all'Ordinanza:

  • Indossare sempre la mascherina, salvo e se si è soli e a distanza di sicurezza.
  • Mantenere sempre la distanza di sicurezza di 1 metro tra le persone, ad eccezione dei membri dello stesso gruppo familiare o dei conviventi e del caso di accompagnamento di minori di anni sei o persone disabili di cui all’art. 9 comma 2 del D.P.C.M. del 17 maggio 2020; detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale.
  • Distanziare gli ombrelloni in modo da avere una superficie di almeno 10 metri quadrati per ogni ombrellone (circa 3,5 metri di distanza tra le piantane degli ombrelloni).
  • Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio), quando non posizionate nel posto ombrellone, deve essere garantita una distanza di almeno 1,5 metri
  • Sono vietati gli assembramenti di persone.
  • E' vietata la pratica di attività ludico-sportive di gruppo che possono dar luogo ad assembramenti
  • Gli sport individuali che si svolgono abitualmente in spiaggia (es. racchettoni) o in acqua (es. nuoto, surf, windwurf, kitesurf) possono essere regolarmente praticati nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale.
  • Per gli sport di squadra (es. beach volley, beach soccer) sarà necessario rispettare le eventuali disposizioni delle istituzioni competenti (Amministrazione comunale).

 

Approfondimenti

Ulteriori approfondimenti sul portale di Regione Lombardia

Approfondimenti sul sito del Ministero della Salute

 

 

 

 

Visite: 601

Ultime notizie

Indagine di mercato per opere marittime/lacuali - anni 2020/2021 - Avviso di sorteggio

L'Autorità di bacino ha avviato un'indagine di mercato finalizzata ad acquisire candidature per successivo affidamento di opere marittime/lacuali relative ad infrastrutture portuali di propria competenza - Anni 2020/2021.

Spiagge libere e comportamenti da seguire per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19

COVID-19 - Le misure attualmente in vigore in Lombardia

Comportamenti da tenere per contrastare la diffusione del contagio Coronavirus Sars-Cov-2.

 

Portolano della Lombardia

Il Portolano di Regione Lombardia è un servizio di mappa attraverso il quale è possibile individuare le strutture portuali e di approdo presenti sulle idrovie e sui principali laghi della Lombardia.

Ultimi avvisi

Contrassegni per la navigazione: rilasciati Libretti e Identificativi relativi alle domande presentate fino al 9 gennaio 2020 (n. 4657 compresa)

Contrassegni per la navigazione: rilasciati Libretti e Identificativi relativi alle domande presentate fino al 30 dicembre 2020

Si avvisa che sono stati rilasciati i Libretti di iscrizione e i Contrassegni identificativi relativi alle domande presentate all'Autorità di bacino fino al 30 dicembre 2020.

Contrassegni identificativi per la navigazione: nuove Linee Guida in vigore dal 1 gennaio 2016

Contrassegni identificativi per la navigazione: nuove Linee Guida in vigore dal 1 gennaio 2016

Si informa che, con decorrenza 1 gennaio 2016, sono entrate in vigore le NUOVE Linee guida per l’iscrizione nell'Elenco Nautico e il rilascio dei Contrassegni identificativi per i natanti che navigano in acque italiane e svizzere del lago Maggiore (Verbano) e del lago di Lugano (Ceresio).

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto